Archivio mensile:Maggio 2005

3 nuovi album

Sul sito ufficiale è apparso oggi il seguente messaggio:
«Ciao a tutti!
Sono lieto di annunciarvi che recentemente ho firmato un contratto per 3 album nuovi con la Mercury Records, che appartiene alla Universal Music Group.
Il primo album, al quale sto facendo le ultime rifiniture, è doppio e uscirà approssimativamente a settembre 2005.
Il primo disco è formato da pezzi Ambient e Chill-out, mentre il secondo è maggiormente composto da brani con ritmo irregolare, di cui alcuni con una vena più tenebrosa e imprevedibile. Ci sono 18 brani in tutto, creati usando il mio nuovo software di studio virtuale, e principalmente strutturati su melodie guida con aggiunte tutte le varie tipologie di chitarre e pianoforte. Le voci sono state realizzate usando un nuovo software che crea voci virtuali.
Ancora non ha un titolo, ma forse lo chiamerò “Quicksilver“. Che ne pensate?
Mike
»

Addio a Pierre Moerlen

Il batterista/compositore Pierre Moerlen è morto inaspettatamente nel sonno nella notte tra 2 e 3 Maggio nella sua casa a Strasburgo. Aveva 52 anni. Come tanti di voi sapranno già, Pierre è meglio conosciuto per la sua partecipazione al gruppo GONG e per le sue collaborazioni agli album di Mike. Infatti Pierre ha contribuito alla musica di Mike degli anni ’70 e ’80 partecipando alla premiere di Tubular Bells nel 1973, eseguendo poi la percussione (incluso timpani, batteria e vibraphone) in tutti gli album di Mike degli anni ’70, da Ommadawn in poi e nei tour del 1979 e del 1980. Dopo, la loro collaborazione si è spenta, ma Mike ha continuato ad usare gli schemi “percussionistici” di Piere in Crises e Islands. Inoltre Mike ha ospitato Pierre nel suo video “Moonlight Shadow” e nell’apparizione TV con “To France”. Mike ha partecipato anche alla realizzazione degli albums “Downwind” e “Gong Live” di Pierre Moerlen. La musica ha perso, senza ombra di dubbio, un grande e talentato esponente. R.I.P.