Archivi tag: Messaggio

Musica delle Sfere, di Mike Oldfield

In questo mondo, tutto pulsa o vibra. Questo suono è unico per ogni cosa vivente o non vivente e genera in sé stessa una musica che nessuno può sentire. Credo che questo abbia una rilevanza molto potente ed un effetto profondo sulle nostre vite. Che cosa accadrebbe se tutto questo lo applicassimo alle cose più grandi, molto più potenti; come un intero sistema solare o una galassia, come sarebbe quel suono?
Musica Universalis è la teoria antica che ogni corpo celeste, il sole, la luna e le stelle, ha una sua musica interna. Ciò è un concetto armonico e matematico derivato dai movimenti dei pianeti nel sistema solare. La musica generata non può essere sentita dall’orecchio umano.
Musica delle Sfere è la mia interpretazione di questa teoria. Ogni pianeta ed ogni stella, persino l’intero universo, ha al suo interno musica che nessuno può sentire, musica che suonerebbe se potesse farlo. Questa è Music of the Spheres.

Questo testo promozionale scritto da Mike è stato pubblicato oggi sul sito Amazon inglese nella pagina dedicata al nuovo album.

Messaggio di Mike

Sul sito ufficiale è stata pubblicato un nuovo messaggio di Mike.
Ecco la traduzione approssimativa:
Salve, i mesi appena passati sono stati sicuramente un periodo di cambiamenti e realizzazioni per me, perché mi sono dedicato a scrivere la mia autobiografia. Sono riuscito quasi a completarla con l’aiuto di Jon Collins e spero di poterla pubblicare entro la fine dell’anno, se non prima. Durante il processo di creazione del libro ho capito tante cose su me stesso e sul mio ruolo nelle cose. Questo influenzerà sicuramente la mia futura personalità e creatività. Dal punto di vista contrattuale, ho tre anni e mezzo per realizzare un nuovo album e dunque voglio dargli la possibilità di evolvere e maturare bene. Nel frattempo me ne occupo della promozione di Platinum Collection, del libro e di qualsiasi altra cosa le fate vorranno mandarmi. Con i miei migliori auguri 🙂 Mike

Messaggio da Mike

Salve,
Scrivo per farvi sapere che abbiamo registrato la parte di John Cleese a Santa Barbara, USA. La sessione è stata molto divertente ed i files audio sono stati inviati, via FTP, in Inghilterra. Siamo stati in contatto telefonico per tutta la durata della registrazione e la versione finale è magnifica.
Ho finito di incidere la prima parte di TB e ho cominciato già il lavoro alla seconda parte.
L’intera sessione sarà disponibile sul sito, per l’ascolto in streaming audio, intorno alla data della pubblicazione finale.
Saluti, Mike