Archivi giornalieri: agosto 27, 2007

Musica delle Sfere, di Mike Oldfield

In questo mondo, tutto pulsa o vibra. Questo suono è unico per ogni cosa vivente o non vivente e genera in sé stessa una musica che nessuno può sentire. Credo che questo abbia una rilevanza molto potente ed un effetto profondo sulle nostre vite. Che cosa accadrebbe se tutto questo lo applicassimo alle cose più grandi, molto più potenti; come un intero sistema solare o una galassia, come sarebbe quel suono?
Musica Universalis è la teoria antica che ogni corpo celeste, il sole, la luna e le stelle, ha una sua musica interna. Ciò è un concetto armonico e matematico derivato dai movimenti dei pianeti nel sistema solare. La musica generata non può essere sentita dall’orecchio umano.
Musica delle Sfere è la mia interpretazione di questa teoria. Ogni pianeta ed ogni stella, persino l’intero universo, ha al suo interno musica che nessuno può sentire, musica che suonerebbe se potesse farlo. Questa è Music of the Spheres.

Questo testo promozionale scritto da Mike è stato pubblicato oggi sul sito Amazon inglese nella pagina dedicata al nuovo album.